FANDOM


Il bue muschiato (Ovibos moschatus, Zimmermann 1780) è un mammifero artico appartenente alla famiglia

401659

Bovidae, noto per il suo folto manto che arriva quasi a terra e il caratteristico odore di muschio. Appartiene alla sottofamiglia Caprinae e pertanto è più imparentato con la capra domestica (Capra hircus) che non con il bue (Bos taurus). In entrambi i sessi sono presenti lunghe corna curve. L'altezza al garrese è di circa 1 m, la lunghezza di 2 m. I buoi muschiati hanno un manto il cui colore varia tra il bruno, il grigio e il giallastro. Possono vivere fino a 20 anni. L'esemplare adulto è alto 1,4 m, lungo circa 2,5 m e può pesare dai 200 ai 400 kg. Durante l'estate, i buoi muschiati vivono in aree umide, soprattutto valli in cui scorrono dei fiumi. In inverno si spingono a quote più elevate al fine di evitare la neve più profonda. Si nutrono di erba, radici, carici e di altre piante terricole, scavando nella neve alla ricerca di cibo. Si tratta di animali sociali, famosi per la tipica disposizione circolare che assumono quando si sentono minacciati. I branchi sono composti solitamente da 10-20 individui, sebbene in certi casi si possa arrivare fino a 100 capi. Durante l'inverno, i branchi sono formati da adulti di entrambi i sessi e da esemplari giovani. Nella stagione degli amori (intorno alla metà di agosto), i maschi ingaggiano combattimenti: l'esemplare dominante finirà poi con l'allontanare gli altri maschi adulti del gruppo. Le femmine raggiungono la maturità sessuale a 2 anni di età, i maschi a 5. Il periodo di gestazione dura 8-9 mesi. In quasi tutti i casi nascerà un solo piccolo, che viene allattato per un anno, anche se può cominciare a mangiare erba una settimana dopo la nascita. I buoi muschiati vivono nelle zone artiche del Canada, della

558059 414951781926874 838097793 n

Groenlandia e dell'Alaska. La popolazione originaria dell'Alaska si estinse tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX ma i buoi muschiati vi furono poi subito reintrodotti. La specie è stata inoltre introdotta nel Nord Europa (nelle montagne fra Norvegia e Svezia) e in Russia. In passato il bue muschiato rischiò di estinguersi: tuttavia, le misure protettive hanno permesso di salvare la specie. Attualmente, la popolazione complessiva è in aumento (soprattutto nelle zone in cui il bue muschiato è stato recentemente introdotto) ed è stimata tra i 65.000 e gli 85.000 capi.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.